"InnAmorArte"

❋Benvenuto nel mio Magico Mondo...con questo blog voglio condividere le mie passioni con persone che come me amano creare creare e creare...che hanno fantasia e che amano fate,folletti,elfi,unicorni,farfalle e...insomma tutto ciò in cui c'è magia..potrei continuare all'infinito...esattamente come è la mia fantasia..Infinita!!Buon Viaggio...❋

martedì 28 giugno 2011

L'Amore....ma cos'è l'Amore?!?


Ciao amici...oggi siamo in tema d'amore...
Buona lettura!!!


 L'espressione vero amore si riferisce all' amore incondizionato, assoluto, disinteressato, tradizionalmente immaginato come l'unico nella vita di una persona, destinato ad essere eterno o comunque a superare per intensità e durata tutti gli altri.





Al vero amore è in genere associata anche l'idea di "essere fatti l'uno per l'altra", che si possa essere destinati a trovare il vero amore, che per ogni persona esista al mondo un solo individuo con cui sia possibile instaurare una relazione di vero amore reciproco  o che si possa immediatamente riconoscere  il proprio vero amore quando lo si incontra.

e dopo questa bella definizione di vero amore vi mostro la mia collezione chiamata appunto "Vero Amore"....

Eternal Love  (red coral)
questa catenina è fatta da tanti cuoricini, fatti ad uno ad uno .................lo so, sono matta....
e da perline irregolari in pasta di mais, ho voluto simulare il corallo, che questa estate si sta portando tantissimo!!




e gli orecchini abbinati...

la catenina è lunga circa 45 cm e anche questo è un must di questa estate, si porteranno collane molto lunghe..(e inutile dirvi che le adoro!)



poi...ricordate l'orecchino Regina di Cuori?????????(<=)...bè, questa è abbinata a quell'orecchino..

The Key of my Heart


tutto in pasta di mais, tranne la chiave ovviamente che è legata al cuore con una catenella a cuoricino.. non so se sù si riesce a capire che è supersbrilluccicante..il laccetto è coda di topo e, anche se non serve a nulla perchè è lunga circa  56-58 cm, ma per una questione estetica, ho fatto io il gancio......cosa?!?ho esagerato un pò con la lunghezza?!?
ma no, è che è indossabile anche a doppio filo....oppure si può far salire la perlina, quella appena sopra il cuore e cambiare modello..okkei, ho capito, appena la indosserò, vi mostrerò come è indossata..va bene?!?!





una fotina per la dimensione del cuore e...vedete quell'angioletto?!? l'ho fatto io con la pasta di mais e colorato soltanto le insenature con un marroncino..l'ho fatto con uno stampo, non è carinissimo?!?in tema d'Amore ce lo vedevo proprio azzeccato con il suo arco...a proposito di arco.... mia sorella disse "sì, ma non ha la freccia"...e io "come no, già l'ha fatta scoccare!!!!!!!!!!!!"eheeheheeheh


okkei, e con questo è tutto..spero di avervi fatto un pò sognare con tutti questi cuori e tutto questo amore.......Grazie a chi è arrivato a leggere fino a qui e non si è addormentato prima!! (ehehhehehehhehehehehehhehheheehehe)!!!!!!
CIAUUUUUUUUU


sabato 25 giugno 2011

1 milione di firme...

Dal blog di Lucia


Articolo da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Seppur rimandata, lo scorso 21 giugno, la discussione di una legge sull'uccisione di cani randagi da parte del parlamento romeno, secondo gli animalisti rimane ancora il rischio della sua approvazione. Nel frattempo ci si prepara per il The European Dog Show dal 5 al 7 ottobre 2012 a Bucarest, la più importante manifestazione canina europea.
Il governo e l'opposizione hanno deciso che sarà la Commissione per l’amministrazione pubblica a prendere una decisione nelle prossime settimane.
La proposta di legge PL 912, nel caso fosse approvata, autorizzerebbe un sterminio di oltre 2 milioni di cani randagi sedandoli e permettendo di bruciarli vivi nell'inceneritore. Inoltre, vieterebbe alle ONLUS di verificare la gestione dei canili pubblici e limiterebbe l'adozione degli animali.
In rete circolano le petizioni per poter fermare un'eventuale approvazione della legge ma le firme rimangono troppo poche per poter raggiungere un risultato concreto.

Nonostante che non ci sia attualmente una legge che autorizzi un simile sterminio, alcune città si rifiutano di applicare la legge nazionale per la difesa degli animali. Il sindaco di Tulcea, Constantin Hogea, da 3 anni si comporta come se la PL 912 fosse in vigore. Autorizza le uccisioni in strada, minaccia chi protegge gli animali e vieta il passeggio con il proprio cane nelle piazze e molti parchi cittadini, come testimoniano alcune fra le organizzazioni animaliste più importanti come International Alliance for Animal Rights, Romanian Kennel Club e Save the Dogs.
Dal 6 giugno 2011 sono stati sedati e bruciati vivi ancora coscienti 100-200 cani al giorno, cuccioli e adulti, grazie ad una autorizzazione comunale.
L'abbandono in massa degli animali è cominciato dopo il 1989, quando il dittatore Nicolae Ceauşescu cambiò il volto delle città sostituendo le tradizionali case con giardino ai blocchi condominiali. Gli animali, prima utilizzati per la guardia della proprietà e quasi nessuno sterilizzato, si sono riprodotti fino a creare una situazione fuori controllo. Nel 2001 sindaco di Bucarest ordinò la cattura e uccisione di 40 randagi al giorno, la decisione che diventò una legge nazionale nel novembre del 2002.
Secondo gli animalisti, il disegno di legge PL 912, è una manovra per poter spartire i guadagni tra le forze politiche e i loro partner commerciali.
Poter cremare un cane costa mediamente € 15 al chilo, incluso il trasporto, mentre la sterilizzazione costa soltanto 20-25 euro ad animale. L'uccisione di 2 milioni di cani, grazie alla nuova legge, potrebbe fruttare alle aziende dai 30 ai 300 milioni di euro.



Articolo da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Seppur rimandata, lo scorso 21 giugno, la discussione di una legge sull'uccisione di cani randagi da parte del parlamento romeno, secondo gli animalisti rimane ancora il rischio della sua approvazione. Nel frattempo ci si prepara per il The European Dog Show dal 5 al 7 ottobre 2012 a Bucarest, la più importante manifestazione canina europea.
Il governo e l'opposizione hanno deciso che sarà la Commissione per l’amministrazione pubblica a prendere una decisione nelle prossime settimane.
La proposta di legge PL 912, nel caso fosse approvata, autorizzerebbe un sterminio di oltre 2 milioni di cani randagi sedandoli e permettendo di bruciarli vivi nell'inceneritore. Inoltre, vieterebbe alle ONLUS di verificare la gestione dei canili pubblici e limiterebbe l'adozione degli animali.
In rete circolano le petizioni per poter fermare un'eventuale approvazione della legge ma le firme rimangono troppo poche per poter raggiungere un risultato concreto.

Nonostante che non ci sia attualmente una legge che autorizzi un simile sterminio, alcune città si rifiutano di applicare la legge nazionale per la difesa degli animali. Il sindaco di Tulcea, Constantin Hogea, da 3 anni si comporta come se la PL 912 fosse in vigore. Autorizza le uccisioni in strada, minaccia chi protegge gli animali e vieta il passeggio con il proprio cane nelle piazze e molti parchi cittadini, come testimoniano alcune fra le organizzazioni animaliste più importanti come International Alliance for Animal Rights, Romanian Kennel Club e Save the Dogs.
Dal 6 giugno 2011 sono stati sedati e bruciati vivi ancora coscienti 100-200 cani al giorno, cuccioli e adulti, grazie ad una autorizzazione comunale.
L'abbandono in massa degli animali è cominciato dopo il 1989, quando il dittatore Nicolae Ceauşescu cambiò il volto delle città sostituendo le tradizionali case con giardino ai blocchi condominiali. Gli animali, prima utilizzati per la guardia della proprietà e quasi nessuno sterilizzato, si sono riprodotti fino a creare una situazione fuori controllo. Nel 2001 sindaco di Bucarest ordinò la cattura e uccisione di 40 randagi al giorno, la decisione che diventò una legge nazionale nel novembre del 2002.
Secondo gli animalisti, il disegno di legge PL 912, è una manovra per poter spartire i guadagni tra le forze politiche e i loro partner commerciali.
Poter cremare un cane costa mediamente € 15 al chilo, incluso il trasporto, mentre la sterilizzazione costa soltanto 20-25 euro ad animale. L'uccisione di 2 milioni di cani, grazie alla nuova legge, potrebbe fruttare alle aziende dai 30 ai 300 milioni di euro.

Statistiche precedenti

Di seguito sono riportati i dati di quanto ha fruttato lo sterminio dei cani randagi negli anni scorsi in alcune località rumene, nonostante il quale il randagismo è sempre in aumento:
Bucarest 2001-2007: 9 milioni di euro per uccidere 144 000 cani (€ 62 a capo)
Brasov 2003-2008: 1,45 milioni di euro per 20 000 cani (€ 72 a capo)
Arad 2008-2010: € 308 048 per 2 986 cani (€ 103 a capo)
Slatina 2008-2010: € 205 500 per 1 111 cani (€ 185 a capo)
Constanta 2008-2010: 1,5 milioni di euro per 20 000 cani (€ 75 a capo)

Fonte: Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Autori:Vari


Licenza:Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 2.5 Generic License.

Articolo tratto interamente da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto





Non vi si stringe lo stomaco, e non vi sale la rabbia se vedete questa foto?Guardate cosa fanno ai cani in Romania, povero cucciolo...io ho partecipato già in passato ad una cosa simile, e partecipo anche ora, perchè io  li AMO, e non metto le loro foto nel blog, solo per fare tenerezza a chi passa di qua, mi sento in dovere di partecipare. Guardate gli animali che avete in casa vostra e che vi fanno le feste quando vi vedono, pensate se al posto  di quei cagnolini ci fossero loro, come vi sentireste? Loro per parlare usano i gesti e gli occhi, e solo chi non li ama non li capisce.  Tu, puoi parlare e puoi fare molto di più, FATTI CAPIRE.
se dici di amarli FIRMA QUI: http://www.thepetitionsite.com/43/international-collection-of-signatures-to-be-submitted-to-the-european-commission-to-stop-the/



Lui è Pocho, il mio cucciolo...

lunedì 20 giugno 2011

E siccome domani inizia l'Estate...

Viaggiamo un pò...sì, ma con la mente!! oggi in realtà non mi sentivo molto ispirata per fare un post..però poi ci ho ripensato...e, non solo vi mostro altri orecchini, ma vi faccio anche viaggiare!!!..
salite a bordo...andiamo..

Egitto 

immagine presa dal web

Egyptian Evening

Questi sono in pasta di mais, poi li ho dipinti...e, non lo dico che sono anche questi di mia sorella sennò dice che poi voi pensate che li vuole tutti....:DD (ti voglio bene sorellì   ^__^ )ehehehhe...



Grecia,

 immagine presa dal web

  Corfu
Questi sono identici a quelli di prima, solo che ovviamente cambiano i  colori e il disegno, quella spirale è un simbolo greco, ho cercato nel web il suo significato, ma ahimè, non sono riuscita a trovarlo ,se qualcuno lo sa, mi può illuminare?!?ne sarei felice!



 torniamo in Italia, Etna
qui è agosto,  3 anni fa.. (mamma, come passa il tempo...uffi..)bella vero l'Etna?!?e poi mi piacciono tanto quei fiori gialli che crescono nella lava..sono bellissimi...dalla strada si vedono lunghe distese di lava,  con tutti questi fiori..è un incanto!


 foto mia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lava Stone earrings
bè, il risultato di questo colore l'ho ottenuto mischiando diversi colori, dal nero all'argento, al bianco....ed è uscita fuori una cosa simile alla pietra lavica...che belle cosine che fanno con la pietra lavica! quella su cui sono appoggiati gli orecchini è una pietra dell'Etna..



Lava Stone ring
cosine come questa bimba!!!!l'ho comprata il primo anno che sono stata in Sicilia....carina vero?!?
 l'anello l'ho fatto io, chiaramente! è un cuore con la punta a virgola, in pasta di mais e acciaio..


e finalmente dopo un pò di tempo mi sono decisa a postare queste cose, le ho fatte già da un pò..
ultimamente non dedico molto tempo alla creatività...e il perchè non lo so.. o forse sì..bhè forse perchè non mi sento molto in vena..e se faccio qualcosa la faccio a rilento....mah..passerà?e chi lo sa...spero proprio di sì...
ciau..
bacini bacetti

mercoledì 15 giugno 2011

..e dopo il compliblog e i chiletti in più..

...presi con i dolcetti, vi faccio vedere meglio fatina &co...lei è tutta in pasta di mais...e anche la torta...



il "tatuaggio" sul corpo l'ho prima dipinto e poi ci ho messo il lucido..il piattino l'ho ri-dipinto con colori per vetro..

i capelli sono in cordoncino marrone successivamente stirato con la piastra, e la pettinatura mi ha fatto penare ma alla fine ho vinto io..yuppiii :D..



ah..il fermaglio l' ho fatto con il fil di ferro..come le antennine..


come avrete intuito, per festeggiare un anno del mio blog ho creato queste cose ispirandomi al vecchio template, che ho cambiato perchè volevo iniziare un altro anno con uno diverso, quindi è il ricordo di un anno passato insieme..




le scatoline invece le ho fatte (un bel pò di tempo fa) io con il cartoncino (evviva la tecnica alle scuole medieeeeeeee!!!!) e sul coperchio, ormai lo saprete tutti, è....
  1. crema al caffè, panna, praline al cioccolato, cioccolato gocciolante,  chicchi di caffè, tavolette di cioccolato, gelatini mini....:P
  2. crema alla fragola,  crema al cioccolato bianco gocciolante, caramelle, bastoncini di zucchero, fragoline di bosco, leccalecca...

silicone-pasta di mais-colla a caldo..



...qui prima si è scatenato un putiferio, e ora piove...

uffi...e il meteo diceva:" da mercoledì l'estate è alle porte"..alla faccia dell'estate..
vabbè...ora scappo...ciauuuuu

18:16
Ragazziiiiiiiiii...questa sera ci sarà l'eclissi lunare!non perdetevela!!visitate questo sito per sapere qualcosa di più http://www.donna10.it/eclissi-di-luna-15-giugno-2011-count-down-8758.html

domenica 12 giugno 2011

Buon Compleanno Blogghino mio!


Tanti auguri a te, tanti auguri a te ,tanti auguri blogghinoooooooo...tanti auguri a te!!!

 


 
Eh sì, amici...è già un anno...ho pensato mille volte a questo giorno, e ora non so cosa dire!
...nel post precedente mi sono fatta scappare che si mangiava, e infatti questa torta è per voi...!(quanto mi sono divertita a farla!!!) è per chi è diventato mio lettore, per chi mi ha lasciato un pensiero, però è anche per chi passa di qui per caso...(una fetta di torta non si nega a nessuno!!!!!!)

 ma aspettate...ci sono anche questi dolcetti gelato (sì, lo so, si stanno sciogliendo, finalmente ho trovato l'occasione per postarli hihihiih...!! )

spero che questo viaggio duri ancora molto, assieme a voi, che possiamo ancora condividere tante avventure....
intanto vi offro una fetta di torta fatata, che è piccola, ma siccome è fatata, ce ne sarà per tutti!!!
ciauuuuuu


ah...dimenticavo..fra qualche giorno vi faccio vedere meglio la fatina e la torta &co.....

giovedì 9 giugno 2011

Soleada..

Ehy amici blogghini!!!!!!!!!!!!vi sono mancate le mie fatine?!?!?non disperate!!!!! c'è Soleada!!!!(a me mancava crearne una, per questo è nata lei!!)




avevo bisogno di trasportarmi un pò con la mente in un mondo parallelo e fantastico, per questo ho deciso di creare Soleada, la Fatina che porta il sole....


ora vi racconto una leggenda trovata nel web...mi fa piacere condividerla con voi..

Di tanto in tanto, quando il Sole perde un po' del suo splendore e del suo
calore, Dio si mette in cammino e va da lui per dargli nuova forza e nuova lucentezza.
Questo succede quando grossi nuvoloni coprono il Sole e minacciano di far cadere la pioggia.
I vecchi dicono che il cielo ha mangiato il Sole.
Ma Dio gli viene in aiuto e, come il cacciatore, quando vede il
fuoco che sta per spegnersi, va ad attizzarlo con nuova legna, così Egli
alimenta il Sole.
Cammina per le grandi foreste del cielo seguendo una
strada tutta seminata di stelle che brillano nelle notti serene. Ne raccoglie
più che può e le mette in un grande sacco che riempie fino all'orlo.
Le stelle cercano di scappare e sembrano cavallette impazzite.
Quando il sacco è pieno, Dio ritorna dal Sole, camminando adagio per il pesante carico; qualche
stella riesce a fuggire, altre cadono e si rompono in mille stelline più
piccole; a volte deve convincerle a stare buone, ma dai buchi alcune stelline riescono a fuggire.
Quando arriva dal Sole, il Creatore getta nel suo fuoco le stelle e subito l'astro riprende lo splendore di prima e torna a mandare i suoi raggi più caldi sulla Terra; le nuvole dispettose fuggono e il Sole
rallegra i nostri occhi.


...non è bellissima?!? io amo il sole e spero proprio che questa fatina ne porti un pò..(bè..è un pò una metafora, sì....).anche se già da quando è nata, non piove...ed è un buon segno!!!
Soleada è in pasta di mais..tutta tutta...come vedete non è filiforme...

eheheh...mi piaceva l'idea di renderla bella pacioccona...
i suoi difettucci, ce li ha...però shhhhh...non glielo dite...


e questa è la sua casina...sì, ha deciso di "alloggiare" in questo bel vaso di mamma...neanche a farlo apposta i colori sono azzeccatissimi!!!!




che dite...vi piace?!?..
..se volete, potete prelevare la prima immagine e portarla nei vostri blogghini, vabbè ma anche se non lo farete, il sole ve lo porterà lo stesso...!!
ah...tra qualche giorno sarò di nuovo qui..non perdete la mia sorpresa....vi dico solo che si mangia..!!!



mercoledì 8 giugno 2011

Referendum 12 e 13 Giugno PASSAPAROLA


Sì, d'accordo,
può essere una gran seccatura andare a votare, invece di andare al
mare.

Ma questa è una delle poche occasioni in cui abbiamo modo di far sentire la nostra voce.

Penso che chi
dice di non andare a votare, voglia metterci un bavaglio in bocca, voglia
impedirci di dire la nostra opinione, mascherando questo gesto con una falsa
libertà di scelta, alla faccia della democrazia.

Qualunque sia
la vostra opinione a riguardo dei quattro quesiti, andate a votare. E' un vostro
diritto, prima che un vostro dovere... Altrimenti tanto vale cancellare dalla
Costituzione quella riga in cui si dice che l'Italia è una repubblica
democratica, no?
E, se potete,
passate questo messaggio a quanta più gente possibile!




- Questi qua il
13 aprile hanno votato l'impunità per il loro capo facendoci credere di averlo
fatto per il bene di noi cittadini.

- Noi ci
becchiamo un'ipoteca sulla casa per una multa non pagata.



- Questi qua
hanno la pensione garantita di 3.100 euro al mese lavorando 5
anni.

- Noi
lavoreremo fino ai 65 anni per avere una pensione forse pari a metà dello
stipendio.



- Questi qua
beneficiano gratis di aereo, treno, autostrada, cinema, ristoranti,
ecc.

- Noi paghiamo
anche la carta igienica dei figli a scuola.


- Questi qua
hanno la casa in affitto in centro a Roma a 500 € al
mese.

- Noi abbiamo
un mutuo fino alla terza età.


E' molto
importante per me, per te, per i tuoi amici, per i tuoi figli e per i tuoi
nipoti, presentarsi al referendum abrogativo del 12-13 giugno 2011.

E' l'unico
strumento, oltre alle elezioni, che ci fa sentire parte attiva di questo
stato.

Il referendum
avrà quattro quesiti, uno più importante dell'altro.

Ve li elenco in
maniera molto molto stringata.



PRIMO
QUESITO, scheda rossa (Acqua) Vuoi eliminare la legge che dà l'affidamento a
soggetti privati o privati/pubblici la gestione del servizio
idrico?


SECONDO
QUESITO, scheda gialla (Acqua) Vuoi eliminare la legge che consente al gestore
di avere un profitto proprio sulla tariffa dell'acqua, indipendente da un
reinvestimento per la riqualificazione della rete
idrica?


TERZO
QUESITO, scheda grigia (Centrali Nucleari) Vuoi eliminare la legge che permette
la costruzione di centrali nucleari sul territorio
italiano?


QUARTO
QUESITO, scheda verde (Legittimo Impedimento) Vuoi eliminare la legge che
permette al Presidente del Consiglio dei Ministri e ai Ministri di non comparire
in udienza penale durante la loro carica?



Come per ogni
referendum bisognerà raggiungere il quorum. 25 milioni di persone, il 50% degli
aventi diritto, dovrà recarsi alle urne per rendere il referendum
valido.

Ricordate di
non sovrapporre le schede, per evitare l'effetto carta
carbone!

La vera unità
di noi tutti per far valere i nostri diritti di cittadini, capaci di dare una
forte risposta a leggi che remano contro di noi.

Pubblicizziamo
questi argomenti: il referendum non sarà pubblicizzato in
TV.

RICORDATEVI CHE
DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM, perchè non saranno fatti passare gli
spot ne' in Rai ne' a Mediaset.

I cittadini,
non sapranno nemmeno che ci sarà un referendum da votare il 12
giugno...

... QUINDI : I
cittadini, non andranno a votare il referendum.


Vuoi che le cose non vadano a finire cosi ?
Copia-incolla e
pubblicizza il referendum a parenti, amici, conoscenti e non conoscenti.

Passaparola!

Fonte

giovedì 2 giugno 2011

Ibiscus-dipendente..

Si si..altri orecchini con l'ibiscus.....non ditemi niente, per favore..mi piace troppo questo fiore..e poi con la giornata di ieri, che proprio estiva non è stata, almeno sogno un pò, no?!?volete sognare il mare e il relax con me?!?...

Questi mi fanno ricordare le pietruzze del mare splendido della Sicilia, Fondachello...ah..che bello... mi ricordo quando col sole diventavano roventi e io ci camminavo sopra a piedi scalzi, ricordo quando mi sdraiavo sull'asciugamano e poi quando mi alzavo ce le avevo stampate tutte dietro la schiena, ma soprattutto ricordo quando dall'ombrellone dovevo arrivare a riva, e il male che mi facevano i piedi, che solo mia sorella può capire...eh bè...bei ricordi, sì...O.o
le pietruzze le ho fatte io (ricordate quelle del post precedente?!?sì, quelle..)e anche tutta la struttura dell'orecchino...

Questi sono in legno, come al solito li ho ritagliati, bla bla bla...ma, ma, questa volta il fiore è inciso con i miei attrezzini...spero che le foto possano rendere..forse nella seconda si vede meglio...


o no?!?..vabbè...questo è il meglio che sono riuscita a fare...ma almeno la pittura azzurra sbrilluccicosa appena comprata si riesce a vedere?!?la A-D-O-R-O!!!!!ho anche un altro colore..ci ho colorato quei cinque tagliettini sopra al fiore..si chiama ZIBELLINO (ehehhehehhhehhhhehe ditemi voi se questo è un nome da dare ad un colore così meraviglioso...o sono io una ciuccia ignorante e non so che esiste?!?fatemi sapere) presto ne prenderò altri...


poi...questi li ho fatti in pasta di mais e poi li ho dipinti e ci ho passato il lucido sbrilluccicoso....


questa volta vi lascio con  delle foto mie scattate la scorsa estate...(un'altra passione..)






ecco, ora divento seria..la cosa più bella che ricordo è quando stavamo al mare fino alle otto, c'eravamo solo noi....stavamo lì fino a che il sole non scompariva dietro l'Etna...e poi prima di tornare a casa ci fermavamo per mangiare una granita...(mhm...caffè e cioccolato...che bontà..)questa è una di quelle sere.....che bei ricordi....rifarei tutto altre mille volte...chissà magari ci saranno altre estati così...e come dice Ligabue: "il meglio deve ancora venire..."
okkei...scappo...
a presto...